CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

SIMON BUILDING SRL

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1.VALIDITA’

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (“Condizioni”) si applicano e sono parte integrante e sostanziale di ogni contratto di vendita e fornitura concluso tra Simon Building S.r.l., via Roma 13, 23845 Costa Masnaga (Lecco), Italia, (“Simon Building”) ed il Cliente (“Cliente”) avente ad oggetto i prodotti di Simon Building (“Prodotti”). Le Condizioni sono richiamate espressamente in ogni documento di offerta di Simon Building. L’accettazione, espressa o anche per fatti concludenti, delle offerte di Simon Building presuppone, anche in assenza di sottoscrizione, la conoscenza e l’accettazione delle presenti Condizioni.

E’ espressamente esclusa l’applicazione di ogni altra diversa disposizione, anche se indicata dal Cliente nella propria documentazione contrattuale, oppure in caso di richiamo alle condizioni contrattuali o di acquisto del Cliente. Le presenti Condizioni avranno prevalente applicazione su qualsiasi altra condizione o patto comunque indicato dal Cliente.

Qualsiasi modifica delle presenti Condizioni dovrà essere confermata per iscritto da Simon Building, la quale potrà indicare diverse specifiche condizioni per ogni singola offerta, che prevarranno sulle presenti Condizioni. Il Cliente riconosce e dà atto di essere a conoscenza del contenuto delle presenti Condizioni, disponibili sul sito internet www.simonsrl.com, di comprenderne la lingua ed il significato, e quindi di accettarne integralmente e specificamente il contenuto, anche ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del codice civile.

2. OFFERTE e CONCLUSIONE del CONTRATTO

I documenti di offerta di Simon Building hanno valore di proposta contrattuale revocabile e contengono apposita sezione per l’accettazione del Cliente. Il contratto di vendita si intenderà concluso solo nel momento in cui il documento di offerta di Simon Building, debitamente sottoscritto dal Cliente per piena e integrale accettazione, sarà ricevuto da Simon Building. L’accettazione del cliente deve essere pienamente conforme all’offerta. Qualsiasi modifica del Cliente rispetto al contenuto del documento di offerta di Simon Building impedirà la conclusione del contratto e sarà considerata come nuova proposta contrattuale, che Simon Building sarà libera di accettare o rifiutare senza alcuna conseguenza.

3. CARATTERISTICHE dei PRODOTTI – MODIFICHE

Eventuali informazioni o dati sulle caratteristiche e/o specifiche dei Prodotti contenute in brochure, listini prezzi, cataloghi o documenti simili sono indicativi e non vincolanti per Simon Building. Alcuni dei prodotti esposti sul sito internet, sono dimostrativi e realizzati su disegni di proprietà dei nostri clienti e non sono in vendita.

Il Cliente è tenuto a rispettare le istruzioni d’uso dei Prodotti riportate nei cataloghi, manuali o nella documentazione comunque allegata ai Prodotti. Simon Building non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile dei danni che il Cliente dovesse eventualmente subire in conseguenza del mancato rispetto di dette istruzioni d’uso.

Simon Building si riserva di apportare ai Prodotti le modifiche che, senza alterare le caratteristiche essenziali dei Prodotti, dovessero risultare necessarie od opportune a proprio esclusivo giudizio. Eventuali spese e costi relativi a modifiche ai Prodotti richieste dal Cliente rispetto al catalogo, ove ritenute fattibili da Simon Building, saranno ad esclusivo carico del Cliente. E’ comunque a carico del Cliente ogni ulteriore modifica, integrazione, servizio o spesa richiesti dal Cliente, siano o meno espressamente previsti nell’ordine del Cliente.

4. PREZZI e PAGAMENTI

Salvo diversa espressa indicazione, il prezzo di vendita deve intendersi in euro, per unità di prodotto ed al netto di IVA e di eventuali spese di imballo, dogana e di trasporto.

I prezzi dei Prodotti sono indicati nei listini ufficiali di Simon Building, come periodicamente aggiornati. Al Cliente potranno essere accordate, contestualmente o successivamente alla trasmissione del listino, condizioni speciali di vendita come particolari sconti, modalità e termini di pagamento e di reso; tali condizioni speciali saranno indicate nel documento di offerta di Simon Building.

Salvo diverso accordo, il pagamento va effettuato non oltre il momento della consegna dei Prodotti. I termini di pagamento sono tassativi. Il pagamento, anche se effettuato presso una banca indicata da Simon Building, si intende sempre effettuato al domicilio di Simon Building.

Il mancato pagamento nei termini concordati determinerà l’applicazione degli interessi moratori calcolati ai sensi della normativa italiana di cui al Dlgs. 192/2012, senza necessità di alcuna formale costituzione in mora. Il pagamento sarà dovuto nei termini pattuiti anche in caso di ritardo nella consegna dei Prodotti, o di avarie o perdite parziali o totali avvenute durante il trasporto, non imputabili a Simon Building.

In caso di pagamenti in più rate e/o comunque dilazionati, il mancato pagamento anche di una sola rata del prezzo alla scadenza pattuita causerà la decadenza del Cliente dal beneficio della eventuale rateazione e/o dilazione dei pagamenti e l’obbligo dell’immediato pagamento del prezzo integrale, sia per gli ordini già eseguiti, sia per quelli in corso di consegna.

Simon Building, inoltre, potrà sospendere l’adempimento delle proprie obbligazioni, comprese eventuali consegne in corso, in qualsiasi caso di ritardo nel pagamento da parte del Cliente. Resta comunque salvo ed impregiudicato il diritto di Simon Building di risolvere il contratto di vendita in ogni caso di mancato pagamento.

5. PROPRIETA’ INDUSTRIALE

Il Cliente riconosce che i marchi, nomi di commercio o altri segni distintivi apposti sui Prodotti o sugli imballaggi sono di esclusiva proprietà di Simon Building e non possono essere alterati, modificati, rimossi, cancellati o altrimenti utilizzati senza previo consenso scritto della stessa Simon Building.

I documenti, disegni, dati ed informazioni di natura tecnica o commerciale, che dovessero venire consegnati o comunicati al Cliente, rimarranno di esclusiva proprietà di Simon Building. Il Cliente si impegna a mantenerli strettamente riservati e a non riprodurli, a non divulgarli a terzi e ad assumere le opportune cautele nei confronti del proprio personale al fine di garantirne la tutela.

6. CONSEGNA e TRASPORTO – PASSAGGIO del RISCHIO – FORZA MAGGIORE

Salve diverse pattuizioni, i Prodotti vengono venduti Franco Stabilimento (Incoterms 2010 - Ex Works) Simon Building, via Roma 13, Costa Masnaga (Lecco), Italia. I costi di trasporto dei Prodotti sono a carico del Cliente, anche nell’ipotesi in cui Simon Building provvedesse direttamente all’organizzazione del trasporto per conto del Cliente.

Con la consegna al Cliente, allo spedizioniere, al trasportatore o alla persona comunque incaricata di effettuare il trasporto e comunque al più tardi nel momento in cui i Prodotti escono dallo stabilimento di Simon Building, la consegna al Cliente si considera perfezionata ad ogni effetto ed il rischio del perimento totale o parziale o della perdita dei Prodotti si trasferisce al Cliente, con espresso esonero da ogni responsabilità per Simon Building.

Simon Building si impegna a rispettare i termini di consegna indicati nel documento di offerta debitamente sottoscritto, che in ogni caso non si intendono come essenziali, salvo diversa indicazione espressa, ma puramente indicativi. Nel caso in cui, per cause non imputabili a Simon Building, quest’ultima dovesse risultare temporaneamente o definitivamente impossibilitata ad effettuare la consegna per circostanze di forza maggiore e/o caso fortuito, o comunque al di là della propria sfera di controllo (ad esempio: terremoti, scioperi, serrate, interruzioni nei trasporti, calamità naturali, ordini di autorità, difficoltà di reperire le materie prime, impossibilità oggettiva di funzionamento degli impianti di produzione, ecc.), Simon Building ne darà tempestiva comunicazione al Cliente e sarà sollevata dagli obblighi di consegna per tutta la durata dell’impedimento e per tutto il tempo in cui si protraggono gli effetti conseguenti, nonché da ogni obbligo di risarcimento danni per ritardo o inadempimento nei confronti del Cliente.

Nel caso in cui non sia rispettata da parte del Cliente, anche solo in parte, una delle condizioni stabilite per la fornitura o la vendita dei Prodotti, o nel caso in cui si verificassero variazioni sostanziali nella compagine sociale del Cliente, o in caso di difficoltà nei pagamenti da parte del Cliente, anche nei confronti di terzi, Simon Building avrà la facoltà di sospendere le consegne e modificare i termini di pagamento. Simon Building si riserva in ogni caso il diritto di ridurre i limiti della propria esposizione finanziaria, se accordata, nei confronti del Cliente, qualora dovessero variare le condizioni generali di mercato o dovessero intervenire fatti o circostanze di natura tale da influenzare il normale svolgimento dell’attività di Simon Building. Di tale riduzione verrà data tempestiva comunicazione scritta al Cliente.

7. GARANZIA

Simon Building concede una garanzia generica per i difetti di fabbricazione dei Prodotti della durata di 12 (dodici) mesi dalla data della fattura. La garanzia consiste nella, e si limita alla, riparazione dei Prodotti - accertati come difettosi - ove possibile, o alla loro sostituzione, a discrezione della stessa Simon Building. La garanzia non copre i difetti o i danni causati durante il trasporto, o causati dal Cliente a seguito di negligenza od imperizia nell’uso o nella custodia dei Prodotti, o dovuti a manomissione di questi ultimi procurata direttamente o indirettamente. La garanzia altresì non opera nel caso in cui il Cliente non abbia rispettato le istruzioni di utilizzo ed installazione dei Prodotti, o se i difetti risultino comunque causati da fatti del Cliente, di suoi dipendenti o di terzi utilizzatori.

Il Cliente, a pena di decadenza dalla garanzia, deve denunciare a Simon Building i vizi o difetti eventualmente riscontrati entro 8 (otto) giorni dalla scoperta e comunque entro 12 (dodici) mesi dalla data della fattura.

I Prodotti sono conformi alle leggi vigenti in Italia. L’eventuale richiesta di attestati di conformità e/o certificati specifici deve essere espressamente e preventivamente richiesta dal Cliente e concordata con Simon Building. Eventuali tolleranze e/o variazioni dei Prodotti, rientranti nelle pratiche industriali in uso nel settore e che non influiscono sull’utilizzo e sulla sicurezza dei Prodotti, saranno accettate dal Cliente senza alcun riconoscimento di responsabilità in capo a Simon Building. Il Cliente dovrà accertarsi che i Prodotti siano conformi alle leggi del Paese di destinazione degli stessi e dovrà informare Simon Building tempestivamente, al più tardi al momento del proprio invito a proporre, di eventuali modifiche ai Prodotti. In tal caso Simon Building sarà libera di rifiutare l’invito a proporre o di addebitare il maggior costo delle modifiche al Cliente.

Sono espressamente vietati la rivendita, la cessione a qualsiasi titolo o comunque qualsiasi utilizzo dei Prodotti negli Stati Uniti d’America, in Messico e/o in Canada. Simon Building non fornisce alcuna garanzia, né espressa né implicita, di conformità dei Prodotti alle normative vigenti nei Paesi menzionati e non assume pertanto alcuna responsabilità comunque connessa o derivante dalla rivendita, dalla cessione o dall’utilizzo dei Prodotti in tali Paesi. Il Cliente si impegna a prendere ogni precauzione necessaria affinché i Prodotti non vengano venduti, ceduti e/o utilizzati nei Paesi menzionati, anche da parte di soggetti terzi. Il Cliente si impegna altresì a tenere interamente indenne e a manlevare Simon Building per qualsiasi danno, costo, pretesa di terzi od onere da quest’ultima sofferto in conseguenza della violazione del presente divieto di rivendita, cessione e/o utilizzo dei Prodotti, anche da parte di soggetti terzi.   

Qualsiasi danneggiamento dei Prodotti o danno fisico o materiale a persone o a beni, anche di terzi, che dovessero verificarsi a causa del mancato rispetto da parte del Cliente delle istruzioni d’uso di Simon Building, saranno ad esclusivo carico del Cliente, il quale si impegna a tenere indenne e manlevata Simon Building da ogni eventuale pretesa di terzi. In ogni caso, Simon Building non risponde per eventuali danni relativi a mancato guadagno o diminuzione della produzione del Cliente o di terzi.

8. RESI

Salvo casi specifici e accettati per iscritto, Simon Building non accetta resi di Prodotti. Ogni eventuale reso deve essere preceduto da un reclamo scritto da parte del Cliente e deve essere preventivamente autorizzato per iscritto da Simon Building. Simon Building si riserva l’esame della merce restituita per verificare l’applicabilità della garanzia e, in caso di accertamento di un difetto imputabile a Simon Building, quest’ultima provvederà a sostituire i Prodotti difettosi, ovvero ad emettere nota di accredito per il corrispondente valore di acquisto. In caso contrario la merce verrà restituita al Cliente con spese di trasporto a carico di quest’ultimo.

9. RECLAMI e CONTESTAZIONI

Il Cliente è tenuto ad esaminare tempestivamente i Prodotti presi in consegna e a comunicare nel dettaglio, per iscritto, a Simon Building eventuali vizi riscontrati ad un primo esame, o qualsiasi altro reclamo in relazione ai Prodotti. Nel caso in cui il Cliente non effettui la comunicazione di cui sopra entro 8 (otto) giorni dalla consegna dei Prodotti, questi saranno considerati definitivamente accettati e conformi al contratto di vendita, ferma restando la possibilità, esperibile entro e non oltre 12 (dodici) mesi dalla data della fattura, di denunziare eventuali vizi non apparenti; in ogni caso, la denunzia dei vizi deve avvenire entro 8 (otto) giorni dalla scoperta degli stessi e l’unico diritto del Cliente sarà limitato a quanto previsto dalla garanzia come sopra specificato. In caso di contestazione circa la sussistenza dei vizi, apparenti o non apparenti, la garanzia di Simon Building viene meno nel caso in cui il Cliente non abbia conservato per almeno 90 (novanta) giorni dalla denuncia i Prodotti considerati viziati per una verifica in contraddittorio tra le parti.

Resta inteso che le eventuali contestazioni riguardanti una parte della merce consegnata o una singola spedizione di merce non avranno effetto alcuno sul resto dell’ordine, né sul pagamento di altra merce già ricevuta e non contestata tempestivamente.

10. RECESSO

Simon Building ha diritto di recedere in qualunque momento dal contratto di vendita e di interrompere le consegne dei Prodotti, senza alcuna penale e/o indennità né alcun obbligo di restituzione degli acconti eventualmente già ricevuti, in caso di esistenza di protesti, avvio di procedure monitorie, ordinarie e/o concorsuali a carico del Cliente.

11. VENDITA con RISERVA di PROPRIETA’

La vendita con pagamenti rateali e/o posticipati si intende con riserva di proprietà in capo a Simon Building fino all’integrale pagamento dell’importo dovuto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1523 del codice civile italiano, rimanendo comunque a carico del Cliente tutti i rischi a partire dal momento della consegna dei Prodotti.

12. LEGGE APPLICABILE - FORO COMPETENTE

Le presenti Condizioni, così come ogni contratto di vendita, sono regolati ed interpretati esclusivamente secondo la legge italiana.

Per qualsiasi controversia relativa ai rapporti di compravendita o fornitura, le parti determinano ed accettano espressamente l’esclusiva competenza del Foro di Lecco, Italia. La sola Simon Building, in ogni caso, avrà la facoltà di adire anche il foro del luogo ove ha la sede il Cliente in alternativa a quello di Lecco, Italia.